< weniger ist mehr >
(m
eno è più)
(L. Mies v. d. Rohe)

 

Chi è Michael Bordt, SJ?

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Ignazio di Loyola

 

Michael Bordt, SJ

 

Queste notizie si riferiscono al filosofo Michael Bordt. Il calciatore con lo stesso nome può essere trovato sotto Michael Bordt (calciatore).

 

Michael Bordt SJ (nato il 28 aprile 1960 ad Amburgo) è un gesuita e filosofo tedesco. Dal 2011 è direttore dell'Istituto di Filosofia e Leadership presso l'Università di Filosofia, Monaco.

 

Dopo il diploma di scuola superiore e il servizio alla comunità ad Amburgo, Michael Bordt ha studiato teologia all'Università di Amburgo dal 1981 al 1983 e dal 1983 al 1985 presso l'Università filosofico-teologica di St. Georgen, Francoforte.

 

Dopo aver conseguito il diploma intermedio, è passato alla filosofia, che ha studiato presso l'Università di Filosofia di Monaco di Baviera dal 1985 al 1988 e si è laureato in filosofia con una tesi sul „concetto di essere“ nei sofisti di Platone.

 

Nel 1988 è entrato nell'ordine dei Gesuiti, ha completato gli studi di teologia dal 1990 al 1992 presso l'Università Ludwig Maximilians di Monaco e dal 1992 al 1993 presso l'Università Filosofico-Teologica di St Georgen, Francoforte.

 

Nel 1994 è andato all'Università di Oxford e lì ha conseguito il dottorato nel 1997 con un commento alla Lysis di Platone. Il suo supervisore era Michael Frede.

 

Nel 1999 ha fondato il <Munich Aristotle Circle>, nel 2001/2 ha ricevuto una borsa di ricerca presso l'Università di Princeton e nel 2003 ha ottenuto l'abilitazione all'Università di Friburgo con una monografia sulla teologia di Platone.

 

Bordt lavora presso l'Università di Filosofia di Monaco dal 1997, dal 2004 come professore di estetica, antropologia filosofica e storia della filosofia (punto focale sull'antichità).

 

Dal 2005 al 2011 Bordt è stato Presidente dell'Università di Filosofia, dal 2011 è direttore dell'Istituto di Filosofia e Leadership, il cui compito, oltre all'insegnamento e alla ricerca, è quello di supportare e formare manager in posizioni apicali e imprese familiari.

 

Finanziato dalla Fondazione Karl Schlecht, l'istituto ospita accademie per giovani fondatori, start-up, figli e figlie di aziende familiari e studenti di grande talento nelle materie MINT più volte all'anno.

Stampa Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.